Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source Laboratorio Europrogettazione @ La Scuola Open Source

La

Scuola

Open

Source

Europrogettazione

Europrogettazione Europrogettazione

Tipologia di attività: Laboratorio

Livello di difficoltà: intermedio

Deadline delle iscrizioni:

Giorni: 77
Ore: 15
Minuti: 21
Secondi: 57

Argomenti:


  • bandi
  • redazione testi
  • project management
  • business modeling
  • processi
  • innovazione sociale

Come si articolano le attività?
4 giorni consecutivi

Date del corso:

14-09-201710.00 / 18.00

15-09-201710.00 / 18.00

16-09-201710.00 / 18.00

17-09-201710.00 / 18.00

Tutti gli incontri durano 6 ore
per un totale di 24 ore

L’attività ha un costo di: 120 €

Output: servizi, competenze

Questa attività è consigliata a
studenti, ricercatori, professionisti, imprese, immigrati, disoccupati

Numero minimo di partecipanti: 12

Numero massimo di partecipanti: 30

Avanzamento delle iscrizioni:
iscrizioni minime non ancora raggiunte
iscrizioni minime raggiunte

↳ I corsi saranno attivati al raggiungimento del numero minimo di iscritti.


Cliccando su ISCRIVITI accedi al form da compilare per portare a termine la tua richiesta di iscrizione:

se, entro la deadline, sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti:
riceverai una mail con gli estremi per il pagamento (PayPal o Bonifico bancario), una volta eseguito, ti verrà inviata la conferma di ricezione e le info sull’inizio del corso.

se, entro la deadline, non sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti:
riceverai una mail nella quale ti sarà chiesto se desideri mantenere attiva la richiesta d’iscrizione fino al raggiungimento del numero minimo di iscritti, oppure annullare la tua richiesta d’iscrizione.

Questo processo è stato messo a punto per garantire a tutti la massima trasparenza e la sostenibilità economica dei corsi.

Tenuto da:

  • Ilda Curti

    Innovatrice sociale / Associazione IUR

    Esperta di Europrogettazione, gestione e amministrazione di programmi complessi. Docente, formatrice e consulente su politiche comunitarie, sviluppo locale, politiche di rigenerazione urbana e integrazione, progettazione culturale ha svolto attività di ricerca in Italia e all'estero. Dal 2006 al 2016 Assessore della Città di Torino con deleghe alla rigenerazione urbana, politiche di integrazione, Pari Opportunità e Diritti, Arredo urbano e Suolo pubblico, programmi comunitari.

Di cosa si tratta?


☛ Fornire strumenti formativi, concettuali, tematici, metodologici sulla progettazione europea, in particolare negli ambiti della cultura, innovazione sociale, diritti, cittadinanza, ambiente e sviluppo locale (quadro di riferimento: l’Europa e le sue politiche);

☛ Affrontare e trasmettere competenze, know-how, metodi e tecniche di lavoro, in particolare su: visione di progetto; eleggibilità; saper leggere un form; basi redazionali per la scrittura e l'organizzazione concettuale, editoriale e redazionale di un progetto; gli enti, le fonti informative; il networking e la gestione strategica di progetto, la partnership transnazionale e locale, la costruzione dell’ambiente di progetto, la stakeholders analisys, tecniche di progettazione, pianificazione finanziaria.

I moduli formativi prevedono momenti frontali in aula, workshop e laboratori di gruppo finalizzati alla simulazione di progetti, costruzione del partenariato fino alla definizione del concept.


A cosa si lavora?


Il corso tratterà le opportunità offerte dai fondi europei diretti - cioè quelli direttamente gestiti dalla Commissione Europea o dalle sue agenzie - in ambito culturale, sociale e territoriale.

Come si svolge?


Introduzione all’Unione Europea, alle politiche, ai programmi e allo strumento della Call (Strategia 2020, White & Green Paper, Bilancio Eu, etc…);

Introduzione alla progettazione europea con esame dei programmi che più si prestano per progetti sociali e culturali (Creative Europe e Erasmus Plus Key Action 2);

☛ Costruzione di una strategia metodologica di progettazione (networking, partenariato, fasi del progetto, strumenti e tecniche di redazione, pianificazione finanziaria, etc…)

☛ Simulazione di una progettazione con workshop e lavoro di gruppo.



APPROFONDISCI

↓ Nuovi corsi

Benefit Corporation – Fondamenta

Benefit Corporation – Fondamenta

Tenuto da:
Anna Cogo
Nicolas Schilder

Laboratorio di livello facile

Imprenditoria

start-up

innovazione

b corp

benefit corporation

società benefit

impact reporting

nativa

Deadline delle iscrizioni: 10-09-2017

Inizio: 15-09-2017