Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source Laboratorio Type—Design Starter Kit: the suprematist process @ La Scuola Open Source

La

Scuola

Open

Source

Type—Design Starter Kit: the suprematist process

Type—Design Starter Kit: the suprematist process

Tipologia di attività: Laboratorio

Livello di difficoltà: intermedio

Argomenti:


  • tipografia
  • lettering
  • caratteri tipografici
  • font
  • typefaces
  • design

Come si articolano le attività?
Full immersion di cinque giorni consecutivi.

Date del corso:

21-04-201710.00 / 18.00

22-04-201710.00 / 18.00

23-04-201710.00 / 18.00

24-04-201710.00 / 18.00

25-04-201710.00 / 18.00

Tutti gli incontri durano 6 ore
per un totale di 30 ore

L’attività ha un costo di: 225 €

Output: prodotti, competenze

Questa attività è consigliata a
studenti, ricercatori, professionisti

Numero minimo di partecipanti: 15

Numero massimo di partecipanti: 35

Avanzamento delle iscrizioni:
iscrizioni minime non ancora raggiunte
iscrizioni minime raggiunte

Tenuto da:

  • Luciano Perondi

    Type Designer / ISIA di Urbino / CAST / ALPACA

    Progettista di caratteri tipografici e grafico professionista dal 1998, opera nel campo della progettazione grafica di aspetti legati alla scrittura (tipografica e non) e all’information design. Ha progettato diversi caratteri tipografici per quotidiani, per editoria, per sistemi di segnaletica e di identità. Oltre all’attività di progettista si occupa anche degli aspetti teorici della grafica. Dal 2004 si è occupato di didattica della tipografia e dell’information design presso vari istituti, tra cui IED di Milano, Scuola Politecnica di Design, Accademia di Belle Arti di Urbino, Politecnico di Bari. Dal 2007 è docente presso l’ISIA di Urbino, di cui è stato direttore didattico nel triennio 2013-16.

  • Alessio D'Ellena

    Type Designer / CAST / Accademia di Belle Arti di Urbino

    1985, Roma. Type–designer e graphic–designer. Ha conseguito il Master “TypeMedia” presso la KABK, Fine Academy of Arts The Hague nel 2016, precedentemente si è diplomato in “Comunicazione, Design ed Editoria presso” l’ISIA di Urbino. Membro della fonderia digitale Cast, docente di Type Design e Lettering dal 2013 al 2015 presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino. Ha ricevuto nel 2017 il TDC “Certificate of Typographic Excellence” per la famiglia di caratteri “Laica”.

Di cosa si tratta?


Il principio fondamentale del suprematismo di Malevič affermava che l’arte si dovesse emancipare dalla raffigurazione per sviluppare un linguaggio proprio, completamente astratto, il quale non fosse meno significativo della realtà della natura. L’arte, liberata dall’obbligo di riprodurre “figurativamente”, poteva quindi elaborare una plasticità interamente propria e originale.


A cosa si lavora?


Le forme studiate saranno sviluppate all’interno di un sistema tipografico alfabetico con lo scopo di produrre una famiglia di caratteri digitali.

Come si svolge?


Il corso propone di rivisitare il modello di pensiero suprematista ampliando la nozione di “forma pura”. Le sessioni di elaborazione collettiva saranno basate sull’analisi e la sperimentazione preliminare di un bouquet di elementi e strumenti plastici, introducendo il concetto di coerenza delle forme come valore preliminare da esplorare e definire.



APPROFONDISCI

↓ Nuovi corsi

Moda Modulare

Moda Modulare

Tenuto da:
Zoe Romano

Laboratorio di livello intermedio

moda

making

modulare

prototipazione

fashion

laser

cutting

Deadline delle iscrizioni: 20-10-2017

Inizio: 17-11-2017