Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia

↓ SOS Blog

✎ Search a content

Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia Design della Comunicazione — Alessandro Tartaglia

Incipit

Iniziamo questo report allo stesso modo in cui abbia iniziato il corso, comparando queste due differenti definizioni di "design":

At the 29th General Assembly in Gwangju, South Korea, the Professional Practise Committee unveiled a renewed definition of industrial design as follows: "Industrial Design is a strategic problem-solving process that drives innovation, builds business success and leads to a better quality of life through innovative products, systems, services and experiences."
DESIGN DEFINITION - ICSID

For digital humanists, design is a creative practice harnessing cultural, social, economic, and technological constraints in order to bring systems and objects into the world. Design in dialogue with research is simply a technique, but when used to pose and frame questions about knowledge, design becomes an intellectual method. In the hundred-plus years during which a self-conscious practice of design has existed, the field has successfully exploited technology for cultural production, either as useful design technologies in and of themselves, or by shaping the culture’s technological imaginary. As Digital Humanities both shapes and interprets this imaginary, its engagement with design as a method of thinking-through-practice is indispensable. Digital Humanities is a production-based endeavor in which theoretical issues get tested in the design of implementations, and implementations are loci of theoretical reflection and elaboration.
Burdick et al. 2012, 13

Fase 0 — Briefing

Il laboratorio di design della comunicazione ha affrontato lo studio delle metodologie di progettazione di tutti i processi e gli strumenti di comunicazione per un'organizzazione di Bari: la Biblioteca Santa Teresa dei Maschi, il Museo Diocesano, il Museo Archeologico e il brand turistico della città. Dal punto di vista teorico sono stati approfonditi in particolare i seguenti temi:

• la teoria dell'immaginario collettivo
• la tipografia (progettare caratteri e progettare con i caratteri)
• la strategia

La prima lectio ha avuto per oggetto "il design dei processi".

Nel corso delle giornate seguenti sono stati appronfodinti i seguenti temi:
storia della tipografia
anatomia dei caratteri
alcune considerazioni sulle lettere
il '900 e le avanguardie tipografiche
effetti di senso tipografici
tipografia e memetica
SMU – un'identità tipografica

Fase 1 — Mappare l'Immaginario

Successivamente i partecipanti si sono divisi in 4 gruppi e hanno iniziato a studiare i propri "committenti", lavorando alla creazione di una mappa dell'immaginario, ovvero di uno strumento finalizzato alla costruzione di una strategia di comunicazione attraverso l'individuazione dei mondi di riferimento, dei segimenti di audience, di strumenti e processi per raggiungere quei segmenti.

Alla mappa dell'immaginario è seguito lo studio di una strategia di comunicazione e la costruzione di un concept per il sistema d'identità.

Esempio di Strategia — gruppo STDM

Fase 2 — I Concept

Il gruppo BARI-ID si è concentrato sul concetto di levante ragionando su una feature di manomissione per un carattere tipografico, che esprimesse l'idea.

Il gruppo STDM si è focalizzato sul carattere tipografico dell'incisione presente su uno degli accessi alla biblioteca, precedentemente studiato da Luciano Perondi, e lo ha utilizzato per la costruzione del brand.

Il gruppo Santa Scolastica ha lavorato sulla traccia "Museo delle Origini" (essendo Santa Scolastica il complesso del primo insediamento di Bari), disegnando un sistema connotato da una forte "analogicità".

Il gruppo MUDIBA ha sviluppato un sistema basato su una griglia di composizione i cui moduli base sono triangolari. Su questa le composizioni sono molteplici e dinamiche, ma sempre caratterizzate nella forma da un rigore auestero.

Fase 3 — Declinare e Modulare

Arrivati a questo punto i gruppi hanno lavorato per costruire sistemi capaci di adattarsi a diversi canali, situazioni e supporti. Ogni gruppo ha lavorato in modo differente, cercando strade originali e concepite a partire dall'analisi dei bisogni del proprio committente.

Gruppo MUDIBA
http://gph.is/2vAXYLxhttp://gph.is/2vAdBmt

Fase 4 — Restituzione degli Output

Gruppo MUDIBApresentazione

Gruppo STDMpresentazione

Gruppo BARI-IDpresentazione

Il gruppo Santa Scolastica non ha completato la presentazione finale, che quindi non è disponibile.

Bibliografia

(ereditata da uno dei corsi di G.Lussu)

Le Basi

Adrian Frutiger, Segni & simboli, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 1996, [13,60 €].
Angiolo Bandinelli, Giovanni Lussu, Roberto Iacobelli, Farsi un libro, Nuovi Equilibri, Viterbo 1997, [8,50 €].
Robert Bringhurst, Gli elementi dello stile tipografico, Sylvestre Bonnard, Milano 2001, [25,00 €].
Robin Kinross, Tipografia moderna, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 2005 [20,00 €].
Giovanni Lussu, La lettera uccide. Storie di grafica, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 1999 [11,50€].
Valeria Bucchetti (a cura di), Culture visive, Contributi per il design della comunicazione, con testi di: Giovanni Baule, Valeria Bucchetti, Daniela Anna Calabi, Giovanni Lussu, Dina Riccò, Alberto Veca, Ed. Poli.design, Milano, 2007 [27,50 €].


La data di pubblicazione è l’ultima riscontrata sui volumi stessi, anche se di alcune opere risulta che ci siano state ristampe; quando di opere pubblicate altrove c’è una traduzione italiana, è indicata solo questa. Di alcune opere celebri (First principles of typography di Stanley Morison, Writing and illuminating and lettering di Edward Johnston) ci sono ristampe più recenti di altri editori. I volumi in inglese che risultano out of print sono abbastanza facilmente reperibili, a prezzi ragionevoli, nei circuiti specializzati (Oak Knoll, www.oakknoll.com; Frances Wakeman, www.fwbooks.com; Nijhof & Lee, www.nijhoflee.nl).

Scrittura e notazioni grafiche

Giovanni Anceschi, L’oggetto della raffigurazione, Etaslibri, Milano 1992.
Rudolf Arnheim, Arte e percezione visiva, Feltrinelli, Milano 1984.
Craig Berger, Wayfinding: Designing and Implementing Graphic Navigational Systems, Rotovision, Brighton, 2005.
Marco Cimarosti, Non legitur. Giro del mondo in trentatré scritture, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 2005.
Michael D. Coe, Justin Kerr, The art of Maya scribe, Harry N. Abrams, New York 1998.
Peter D. Daniels, William Bright (edited by), The world’s writing systems, Oxford University Press, Oxford 1966.
Albertine Gaur, La scrittura, Dedalo, Bari 1997.
Roy Harris, L’origine della scrittura, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 1997.
Roy Harris, Signs of writing, Routledge, London and New York 1995 (ed. it. in corso di pubblicazione: I segni della scrittura, Lupetti, Milano). Roy Harris, La tirannia dell’alfabeto, Nuovi Equilibri, Viterbo 2003.
Elizabeth Hill Boone, Stories in red and black: pictorial histories of the Aztecs and Mixtecs, University of Texas Press, Austin 2000.
Giovanni Lussu, La lettera uccide. Storie di grafica, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 1999.
Caterina Marrone, Le lingue utopiche, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 2004.
Manfredo Massironi, Fenomenologia della percezione visiva, Il Mulino, Bologna 1998.
Per Mollerup, Wayshowing: A Guide to Environmental Signage Principles & Practices, Lars Muller Publishers, Baden, 2006.
Zelia Nuttall (edited by), The Codex Nuttall, Dover, New York 1975.
Giovanni Pozzi, La parola dipinta, Adelphi, Milano 1981.
Margaret Re, Typographically Speaking. The art of Matthew Carter, Princeton Architectural Press, Baltimore 2003.
Dina Riccò, Sinestesie per il design, Etas, Milano 1999.
Andrew Robinson, The story of writing, Thames and Hudson, London 1995.
Yasin Hamid Safadi, Islamic calligraphy, Thames and Hudson, London 1978.
Edward Tufte, The visual display of quantitative information, Graphics Press, Cheshire (Connecticut) 1992.
Edward Tufte, Envisioning information, Graphics Press, Cheshire (Connecticut) 1991.
Edward Tufte, Visual explanations, Graphics Press, Cheshire (Connecticut) 1997.
Yin Binyong, Modern Chinese characters, Sinolingua, Beijing 1994.

Teoria e storia della tipografia

Phil Baynes, Andrew Haslam, Type and Typography, Laurence King, London 2002.
Robert Bringhurst, Gli elementi dello stile tipografico, Sylvestre Bonnard, Milano 2001.
Warren Chappel, Robert Bringhurst, Breve storia della parola stampata, Sylvestre Bonnard, Milano 1999.
Geoffrey Dowding, Finer points in the spacing and arrangement of type, Hartley and Marks, Vancouver 1996.
John Dreyfus, Into print: selected writings on printing history, typography and book production, The British Library, London 1994.
Pierre-Simon Fournier, Manuel Typographique (3 voll.), Technische Hochschule Darmstadt, Darmstadt 1995 (distribuito da www.nijhoflee.nl e da S. P. Tuohy, 45 Warwick Street, Oxford OX4 1SZ, tel. 0044 1865 723566, fax 00 44 1865 790096). Eric Gill, Sulla tipografia, Sylvestre Bonnard, Milano 2005.
Steven Heller, Philip B. Meggs (edited by), Texts on type, Allworth Press, New York 2001.
Robin Kinross, Tipografia moderna, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 2005.
Ruari McLean (edited by), Typographers on type, Lund Humphries, London 1995.
Stanley Morison, First principles of typography, Cambridge University Press, Cambridge 1967 (University of Leiden, Leiden 1996). Stanley Morison, Letter forms, Hartley and Marks, Vancouver (British Columbia) - Point Roberts (Washington) 1997.
Joseph Moxon (edited by H. Davis and H. Carter), Mechanik exercises on the whole art of printing, Oxford University Press, Oxford 1962.
Gerritt Noordzij, Letterletter, Hartley and Marks, Vancouver (British Columbia) - Point Roberts (Washington) 2001 Fred Smeijers, Counterpunch: making type in the sixteenth century, designing typefaces now, Hyphen Press, London 1996.
S. H. Steinberg, Cinque secoli di stampa, Einaudi, Torino 1982.
Walter Tracy, Letters of credit: a view of type design, Gordon Fraser, London 1986.
Jan Tschichold, La forma del libro, Sylvestre Bonnard, Milano 2003.
Daniel Berkeley Updike, Printing types: their history, forms and use, Oak Knoll - The British Library, New Castle (Delaware) - London 2001.

Lettering e calligrafia

Alan Bartram, The english lettering tradition from 1700 to the present day, Lund Humphries, London 1986.
George Bickham, The universal penman, Dover, New York 1968.
Emanuele Casamassima, Trattati di scrittura del Cinquecento italiano, Il Polifilo, Milano 1966.
Giovan Francesco Cresci (edited by Donald M. Anderson), A Renaissance alphabet: Il perfetto scrittore, University of Wisconsin Press, Madison 1971.
Nicolete Gray, Lettering as drawing, Oxford University Press, London 1971.
Edward Johnston, Writing & illuminating & lettering, Pitman, London 1971.
Edward Johnston, Formal penmanship, Lund Humphries, London 1971.
Edward Johnston, Lessons in formal writing, Lund Humphries, London 1986.
Stanley Morison, Pacioli’s classic roman alphabet, Dover, New York 1994.
James Mosley, Radici della scrittura moderna, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 2001.
Oscar Ogg (edited by), Three classics of Italian calligraphy: an unabridged reissue of the writing books of Arrighi, Tagliente, Palatino, Dover, New York 1953.
Armando Petrucci, La scrittura. Ideologia e rappresentazione, Einaudi, Torino 1986.
Jan Tschichold, Treasury of alphabets and lettering, Omega Books, Ware (Hertfordshire) 1985.
Mauro Zennaro, Calligrafia. Fondamenti e procedure, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 1997.

Grafica e tipografia del ’900

Gavin Ambrose e Paul Harris, Fondamenti di Grafica, Logos, Modena 2004.
Angiolo Bandinelli, Giovanni Lussu, Roberto Iacobelli, Farsi un libro, Nuovi Equilibri, Viterbo 1997.
Daniele Baroni, Maurizio Vitta, Storia del design grafico, Longanesi & C., Milano 2004.
Charles Bigelow, Paul Hayden Duensing, Linnea Gentry (edited by), Fine Print on type, Lund Humphries, London 1989.
Lewis Blackwell, I caratteri del XX secolo, Leonardo Arte, Milano 1998.
Valeria Bucchetti (a cura di), Culture visive, Contributi per il design della comunicazione, con testi di: Giovanni Baule, Valeria Bucchetti, Daniela Anna Calabi, Giovanni Lussu, Dina Riccò, Alberto Veca, Edizioni Poli.design, Milano, 2007.
Chistopher Burke, Paul Renner: the art of typography, Hyphen Press, London 1998.
Sebastian Carter, Twentieth century type designers, Lund Humphries, London 1995.
Cinzia Ferrara, La comunicazione dei beni culturali, Lupetti, Milano 2007.
Giorgio Fioravanti, Leonardo Passarelli, Silvia Sfligiotti, La grafica in Italia, Lenardo Arte, Milano 1997.
Alan Fletcher, The art of looking sideways, Phaidon, London 2001.
Anthony Froshaug (edited by Robin Kinross), Typography and texts, Documents of a life (2 voll.), Hyphen Press, London 2000.
Adrian Frutiger, Segni & simboli, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 1996.
Adrian Frutiger, Il mondo dei simboli, Stampa Alternativa (Nuovi Equilibri), Viterbo 1998.
Steven Heller, Paul Rand, Phaidon, London 1999.
Jost Hochuli, Robin Kinross, Designing books: practice and theory, Hyphen Press, London 1996.
Richard Hollis, Graphic design. A concise history, Thames and Hudson, London 1994.
Paola Leonarduzzi, Mario Piazza, Silvia Sfligiotti (a cura di), Italic 1.
0, Aiap, Milano 2002.
Jeff Level, Bruce Newman, Brenda Newman, The Precision Type font reference guide, Hartley and Marks, Vancouver (British Columbia) - Point Roberts (Washington) 2001.
Ruari McLean, The Thames and Hudson manual of typography, Thames and Hudson, London 1980.
Ruari McLean, Jan Tschichold: typographer, Lund Humphries, London 1990.
Ruari McLean, Jan Tschichold: a life in typography, Lund Humphries, London 1997.
Karel Martens, Printed matter / Druckwerk, Hyphen Press, London 1996.
Sergio Polano, Pierpaolo Vetta, Abecedario. La grafica del Novecento, Electa, Milano 2002.
Rick Poynor, Typographica, Princeton Architectural Press, New York 2002.
Manuela Rattin, Matteo Ricci, Questioni di carattere. La tipografia in Italia dal 1861 agli anni Settanta, Nuovi Equilibri, Viterbo 1997.
Herbert Spencer (edited by), The liberated page, Lund Humphries, London 1990.
Herbert Spencer, Pioneers of modern typography, Lund Humphries, London 1982.
Erik Spiekermann, Stop stealing sheep and find out how type works, Adobe Press, Mountain View (California) 1993.
Jan Tschichold, The new typography, University of California Press, Berkeley 1995.
Wolfgang Weingart, Typography, Lars Muller, Baden 1999.

Riviste

“Eye” (subscription department: Tower House, Lathkill Street, Market Harbortough LE16 9EF, tel. 0044 1858 438872, fax 0044 1858 434958)
“Typography papers” (University of Reading, Departement of Typography and Graphic Communication, PO Box 239, Reading RG6 6AU, fax 0044 118 9351680, www. rdg.ac.uk)
“Progetto grafico” (Aiap edizioni, Milano)

↓ All courses

Philosophy for community

Held by:
Letizia Indolfi

Laboratorio level facile

filosofia

ricerca

comunità

pensiero

dialogico

Submissions deadline: 27-11-2017

Start: 04-12-2017

Comic Sans Revisited

Held by:
Luciano Perondi
Alessio d'Ellena

Laboratorio level intermedio

typefaces

design

random

algoritmi

generativo

Submissions deadline: 26-12-2017

Start: 02-01-2018

Disegnare il Futuro

Held by:
Marco Goran Romano

Laboratorio level facile

Illustrazione

design

futuro

invenzioni

macchine impossibili

scenari

Submissions deadline: 29-12-2017

Start: 13-01-2018

L'immagine della città

Held by:
Mauro Bubbico

Laboratorio level intermedio

Design

identità

memoria

antropologia

comunicazione istituzionale

branding

Submissions deadline: 30-12-2017

Start: 12-01-2018

Strumenti e processi digitali

Held by:
Aurelio Carella
Giancarlo Ostuni

Laboratorio level facile

digital coaching

business plan

automazione

processi

strumenti

Submissions deadline: 30-12-2017

Start: 13-01-2018

Euro-planning 2

Held by:
Ilda Curti
Francesca Giorgio

Laboratorio level intermedio

eurploanning

application

writing

ue

socialinn

business modeling

Submissions deadline: 05-01-2018

Start: 18-01-2018

Web Design and Development

Held by:
Andrea Bergamini
Giuseppe Salvo

Laboratorio level intermedio

web

coding

design

grafica

informatica

Submissions deadline: 05-01-2018

Start: 15-01-2018

Futures of Work

Held by:
Nefula's Team

Workshop level intermediate

Speculative Design

Near Future

Future

Work

Entrepreneurship

Submissions deadline: 12-01-2018

Start: 26-01-2018

Start-Up Open Source

Held by:
Giancarlo Ostuni

Workshop level easy

start-up

design thinking

business plan

18app

innovation

business

Submissions deadline: 12-01-2018

Start: 27-01-2018

Scritture, notazioni e…

Held by:
Giovanni Lussu

Laboratorio level intermedio

narrazione

notazione

raffigurazione

rappresentazione

sinsemia

transcodifica

Submissions deadline: 15-01-2018

Start: 29-01-2018

Arduino Basic / Piccole…

Held by:
Aurelio Carella

Laboratorio level facile

arduino

making

diy

elettronica

open source

artigianato digitale

Submissions deadline: 20-01-2018

Start: 27-01-2018

Basic Design

Held by:
Giovanni Anceschi

Laboratorio level facile

Basic design

pedagogia

learning by doing

bauhaus

gestalt

Submissions deadline: 21-01-2018

Start: 29-01-2018

Libri (da de-finire)

Held by:
Silvana Amato

Laboratorio level intermedio

cercare

libro

narrazione

forma

scelte

costruire

Submissions deadline: 21-01-2018

Start: 31-01-2018

Visual studies 2

Held by:
Tommaso Guariento

Lezione level intermedio

iconografia

visual studies

memetica

antropologia

immaginazione

Submissions deadline: 03-02-2018

Start: 12-02-2018

Interactive Data Visualization 2

Held by:
Puria Nafisi

Workshop level advanced

d3.js

coding

data

visualization

Submissions deadline: 10-02-2018

Start: 22-02-2018

◱ Find a course

⁕ The applications report