Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source Lezione Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale. @ La Scuola Open Source

eventi


Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale.

Leandro Pisano — Curatore, critico e ricercatore @ Università di Napoli "L'Orientale"


Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale.

Tipologia di attività: Lezione

Livello di difficoltà: intermedio

Argomenti:


  • arte sonora
  • ruralità
  • tecnoculture
  • postcoloniale

Output: competenze

Attività gratuita

Data di inizio dell’attività: 01-04-2017

Questa attività è consigliata a
tutti

Durata attività 2 ore

Numero minimo di partecipanti: 0

Numero massimo di partecipanti: 60


È possibile indagare le trasformazioni dei paesaggi, dei territori ed i cambiamenti in atto nelle geografie politiche e culturali del mondo contemporaneo, attraverso le pratiche dell’ascolto? È intorno a questo interrogativo che si costruisce l’analisi sviluppata da “Nuove geografie del suono” (Meltemi, pagg. 196), esordio letterario di Leandro Pisano, curatore e ricercatore già noto in ambito internazionale per i suoi progetti legati alle nuove tecnologie, al suono ed ai territori rurali (Interferenze new arts festival, Liminaria).

Il volume verrà presentato presso La Scuola Open Source a Bari il 1 aprile, nel corso di un incontro in cui l’autore dialogherà con gli artisti sonori Roberto Pugliese, docente presso il Conservatorio di Bari e Francesco Giannico, fondatore del progetto AIPS (Archivio Italiano Paesaggi Sonori). Modererà la discussione Giovanni Pugliese, coordinatore del centro di educazione ambientale (CEA) di Putignano.

La presentazione sarà seguita da "sonorApuliae", una performance audio di Francesco Giannico, costruita su una serie di riferimenti a progetti da lui condotti sul territorio pugliese negli ultimi anni ed in dialogo con alcuni temi del libro (luoghi abbandonati, aree rurali).

Ospiti:

  • Leandro Pisano

    Curatore, critico e ricercatore

    / Università di Napoli "L'Orientale"

    Leandro Pisano, curatore, critico e ricercatore indipendente, si occupa delle intersezioni tra arte, suono e tecnoculture. L'area specifica di interesse della sua ricerca riguarda l'ecologia politica dei territori rurali, remoti e marginali. È direttore del festival di new arts Interferenze, fondato nel 2003 in Irpinia, e lavora a progetti che riguardano la sound art e le arti elettroniche, come Mediaterrae Vol.1 (2007), Sentieri Barocchi (2010), Barsento Mediascape (2013) e Liminaria (2014-15-16). Dottore di ricerca in Studi culturali e postcoloniali del mondo anglofono presso l’Università "L'Orientale" di Napoli, ha pubblicato diversi saggi sulla sound art, l'ecologia e la politica del suono e collabora con varie testate (Corriere della Sera - La Lettura, Blow-Up, Neural). È autore del libro "Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell'epoca postdigitale", pubblicato da Meltemi (2017). Ha tenuto presentazioni, conferenze e workshop nel corso di eventi e festival legati all’estetica del suono e delle tecnologie ed in sede accademica, in diverse parti del mondo: Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Peru, Uruguay, Cina, Corea, Giappone, India, Islanda, USA, Finlandia, Germania, Inghilterra, Norvegia, Portogallo, Svezia, Turchia.