Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Suonare la luce @ La Scuola Open Source Società Cooperativa

didattica / y — @

Suonare la luce

Antonio Cavadini (a.k.a Tonylight) — Designer e Docente @ Otolab / NABA di Milano

Luca Pertegato (a.k.a. xo00) — Designer e Docente @ Otolab / NABA di Milano

Suonare la luce Suonare la luce Suonare la luce Suonare la luce Suonare la luce

Tipologia di attività: Laboratorio

Livello di difficoltà: intermedio

Argomenti:


  • otolab
  • synth
  • live media
  • performance
  • visual
  • do it yourself
  • music

Come si articolano le attività?
2 giornate consecutive.

Date del corso:

13/05/201710.00 / 18.00

14/05/201710.00 / 18.00

Si svolge a:

Tutti gli incontri durano 6 ore
per un totale di 12 ore

L’attività ha un costo di: 250 €

Output: prodotti, competenze

Questa attività è consigliata a
tutti

Numero minimo di partecipanti: 15

Numero massimo di partecipanti: 25

ISCRITTI:

Se il numero massimo delle iscrizioni è stato raggiunto è ancora possibile iscriversi: verrà effettuata una selezione in seguito.

Tenuto da:

  • Antonio Cavadini (a.k.a Tonylight)

    Designer e Docente / Otolab / NABA di Milano

    Antonio Cavadini (a.k.a Tonylight) designer di formazione, collabora con il collettivo Otolab dal 2004 come musicista e costruttore di dispositivi hardware audio e video. Ha sviluppato e commercializzato il synth analogico Leploop, Lumanoise, Multicassa, Psicoscopio e 808 Cymbal Drone Generator. È docente presso l’accademia NABA di Milano e tiene numerosi workshop sulla costruzione dei dispositivi elettronici. Ha tenuto diversi concerti ed esposizioni in festival e fiere nazionali ed internazionali, dal 2005 dirige il MicroMilano_HQ.

  • Luca Pertegato (a.k.a. xo00)

    Designer e Docente / Otolab / NABA di Milano

    Luca Pertegato (a.k.a. xo00), grafico, illustratore, pittore e incisore di formazione, da sempre appassionato di sonorità elettroniche e del rapporto sinestetico tra suoni, immagini e luce. Nel 2001 è co-fondatore del collettivo di sperimentazione audiovisiva otolab, dove inizia un percorso di ricerca nel campo della Performance Audiovisiva, partecipando alla realizzazione di numerosi live performance. Docente dal 2005 di Performance Audiovisiva presso la scuola di Media Design della NABA – Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, ha partecipato e organizzato numerosi seminari e laboratori presso istituzioni come L’Accademia di Belle Arti di Brera, la Facoltà di Design del Politecnico di Milano, l’ISIA di Urbino, lo IED Istituto Europeo di Design di Milano, la LABA di Brescia, e festival dedicati alle arti elettroniche come il Muv Festival di Firenze, Imaginaria Film Festival di Bari, CMMAS Centro Mexicano para la Música y las Artes Sonoras di Morelia.

Di cosa si tratta?


Il laboratorio introduce gli studenti alla sperimentazione sinestesica audiovisiva con dispositivi DIY e alle possibili applicazioni nelle arti digitali e performative.


A cosa si lavora?


I partecipanti, dopo avere costruito il proprio strumento (che porteranno a casa dopo il laboratorio) potranno sperimentarlo direttamente con gli strumenti e i dispositivi luminosi messi a disposizione per creare insieme una jam-session improvvisata di luci e suoni.

Come si svolge?


La prima parte prevede una presentazione del collettivo Otolab e dei principali progetti di legati alla sinestesia audiovisiva; Con il supporto di materiali audiovisivi verrà presentata una panoramica di progetti di performance audiovisiva e installazioni realizzate da artisti di livello internazionale, che focalizzano il loro lavoro sulla sinestesia audiovisiva e in particolare sul rapporto luce-suono.

La seconda parte del laboratorio prevede la sperimentazione diretta degli studenti con strumenti e dispositivi messi a disposizione. Dopo una breve introduzione e dimostrazione nell’uso dei light-synth Lumanoise e dei dispositivi luminosi, gli studenti verranno guidati nella sperimentazione audiovisiva per ottenere i suoni e i pattern ritmici che andranno a formare la tessitura del live che si esprimerà in una performance collettiva di luci e suoni.



APPROFONDISCI

↳ I corsi saranno attivati al raggiungimento del numero minimo di iscritti.


Cliccando su ISCRIVITI accedi al form da compilare per portare a termine la tua richiesta di iscrizione:

se, entro la deadline, sarà superato il numero massimo di partecipanti
effettueremo una selezione in base ai profili raccolti, quindi riceverete una mail tutte le informazioni relative alla selezione e all’avvio dell’attività.

se, entro la deadline, non sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti:
riceverai una mail nella quale ti sarà chiesto se desideri mantenere attiva la richiesta d’iscrizione fino al raggiungimento del numero minimo di iscritti, oppure annullare la tua richiesta d’iscrizione.

Questo processo è stato messo a punto per garantire a tutti la massima trasparenza e la sostenibilità economica dei corsi.

↓ Piani di membership

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter per restare informato: riceverai periodicamente aggiornamenti su tutte le attività de La Scuola Open Source.

* indicates required